Scacchi

Caro Cimpy, quel che pare ovvio ad ogni persona sana di mente, non lo è per tutti gli altri.

Torniamo a parlare del gioco, e molliamo il gossip.

Va bene, @P7, ma lasciami specificare che il web è pieno di giocatori che “imbrogliano”, nel senso che la possibilità, in remoto, è alla portata di tutti, visto che ti basta un telefono, anche di 5 anni fa (gioca già meglio di un Maestro, forse persino meglio di un GM).

Ci sarebbe anche da specificare meglio cosa si intende per “imbrogliare”: se uno ha studiato una certa apertura e sta seguendo un’idea di un GM in quella, posto che non otterrà le stesse mosse (magari già dopo la settima) e quindi poi dovrà sfangarsela da solo, sta brando?

Poi esistono quelli che “se devo giocare con, o far giocare al posto mio un’AI, non mi serve collegarmi con un umano in internet”. Questa è la filosofia con cui si dovrebbe giocare - roba di pochi, nel web, ma ci siamo anche noi.

Altro discorso i tornei in presenza.
C’è anche lì chi prova a barare, ma le proporzioni cambiano di bestia, anche perché

uno, se ti prendono, sei fuori

due, non è alla portata di tutti - cioè, devi poter avere il modo di consultare un sw che abbia le mosse in corso. O hai un compagno che le segna in real time e ti passa almeno la mossa che dovresti fare, o dovresti poter andare in bagno per 10 minuti ogni volta. Già la seconda volta che ci vai, minimo ti perquisiscono.

Non è impossibile, ma è molto, molto difficile persino in tornei di livello medio, figurati in quelli di alto livello.

tre, devi essere davvero convinto che ne valga la pena, ovvero devi essere uno a cui non frega niente di giocare con le proprie forze pur di vincere.

Ora, può anche darsi accada, che un Maestro o un Maestro Internazionale o un Grande Maestro ceda al lato oscuro della forza nel web. Ma se lo fa durante un torneo in presenza, deve essere davvero poco furbo, e di sicuro non va lontano. Scommetto che Hans è più intelligente di così. Poi magari si dimostrerà che sbaglio, però non mi basta che si dica che “l’analisi delle mosse dimostra che”, perché peesino uno zero cosmico come me ogni tanto imbrocca la mossa giusta, quella che per un maestro magari sarebbe un errore e poi invece Fritz o chi per lui ti dice che è fortissima.

Come ho fatto? Facile: ho sbagliato non vedendo quello che il Maestro vedeva.

D’accordo, non vedevo neanche quello che vedeva l’AI, però può anche capitare che le mosse successive dell’avversario mi spingano proprio dove l’AI andava a parare. Improbabile, non impossibile.

Questa cosa vale anche per i GM: se è improbabile (già meno, nel loro caso) che giochino alcune mosse nuove esattamente come un’AI, comunque non è impossibile.

Quindi, per dire che qualcuno, in presenza, ha barato, voglio la prova e che sia l’auricolare, lo smartwatch con i suggerimenti da remoto, il dispositivo a scossa nelle scarpe, l’impianto ricetrasmittente sottocutaneo.

Sennò il tipo l’ha imbroccata, e Magnus (o chi per lui) si attacca.

Ma infatti mi è capitato di fare una mossa contro un bot che poi, una volta analizzata, veniva definita “geniale” (l’unica volta che mi è capitato, per inciso), ma non sono proprio riuscito a capire dove fosse la genialità: mi sembrava una mossa assolutamente insignificante, di quelle come se ne fanno tante, e non ha portato a risultati tangibili nelle mosse successive. Boh. Decisamente non è facile capire come pensa un’AI.

Questo set è fatto con una stampante 3d, il cavallo non è male.

No, non mi convince se non è marchiato @HC

Il problema è che il cavallo è forse l’unico pezzo che mi convinca di quel set…

sì, il cavallo è belloccio, a vederlo così. Se non perde subito le orecchie.

E io che credevo di essere il pessimista del forum… :sweat_smile:

Un pezzo che esce dalla casa non si può vedere.
“Fatto a mano” con la stampante 3D, insomma. Mi sa comunque che rimetto in vendita i miei pezzi unici.

Tornando ad Hans Niemann, ma per parlare di una sua bellissima, bellissima partita contro Aronian.

I commenti sono: Mosse strane, perché mai dovrebbe andare contro i principi dell’apertura, “mai muovere un pezzo due volte”, perché muovere l’alfiere in e3 per poi muoverlo di nuovo in e2? perché arroccare corto quando lì si arrocca lungo (e aprire ai pedoni così??)

Guardiamo alle “mosse strane”. Rimuovere l’alfiere in e2 (tratto 8) è neutra, spingere g4 è addirittura perdente (-0.22). Se vediamo gli “errori” dell’avversario, non sono propriamente piccoli. Td8 è cattiva. Le successive mosse sono sorprendenti, ma la casa d6 è facile da proteggere e ottima, ma Aronian ne ha dato di suo, lo scacco doppio si poteva vedere e c’erano diversi modi per pararlo, non certo prendere con la donna.

Insomma, credo che Niemann sia molto bravo perché gioca fuori dagli schemi, ma gli avversari spesso lo aiutino.

1 Mi Piace

Scacchi e, già che ci siamo, anche quella vicenda di chi bara:

Sto giocando online, a probabilità che il mio avversario consulti un motore sarebbe del 90%, secondo molti.

Invece io credo sinceramente che sta facendo tutto da solo. Come faccio a dirlo? Sto vincendo (e contro un’AI moderna, forse nemmeno un GM, per dire).

E io? Sto barando? No, certo, ma se lo dico sollo io non vale. E come si fa a dirlo? Vediamo la partita, e vediamo che ne pensa un’AI insieme a quello che ho pensato o che sapevo io:

intanto la partita (che è ancora in corso, per cui l’AI dopo, che sennò finisco per essere accusato di barare proprio verso la fine o giù di lì )

dunque, 1) gif animata, 2)PGN, 3) commenti miei (anche stasera o dopo eh? Che adesso si lavora a parte le pause dovute), che ricordo mentre stavo giocando mossa dopo mossa, o che - se anche non ricordo preciso - comunque farei adesso se dovessi giocare una partita simile 4) a seguire, dopo, commenti sulla base AI.

  1. GIf Animata (se non si anima, cliccateci sopra)

2)pgn

[Event "Casual Game"]
[Site "theWeb"]
[Date "2022.09.14"]
[Round "*"]
[White "Falcon"]
[Black "Babbano"]
[Result "*"]
[Ply "60"]

1. c4 Nf6 2. d4 g6 3. Nf3 Bg7 4. g3 O-O 5. Bg2 d6 6. O-O 
Nbd7 7. Nc3 c5 8. d5 Nb6 9. b3 Ne4 10. Nxe4 Bxa1 11. Bh6 
Bg7 12. Bxg7 Kxg7 13. Qa1+ Kg8 14. Neg5 f6 15. Ne4 
Bd7 16. Nc3 a6 17. e4 Qe8 18. Ne2 e5 19. dxe6 Bxe6 
20. Nf4 Bd7 21. Rd1 Qe7 22. Nd2 Rab8 23. Nd5 Nxd5 24. exd5 
Rbe8 25. a3 b6 26. b4 Bg4 27. Rb1 Qe2 28. Nb3 Qxc4 
29. Rb2 Re5 30. Nd2 Qd3 *
  1. commenti miei, ante analisi AI e a partita non ancora conclusa
1. c4 
Inglese, immagino. Ho una risposta sola nel mio repertorio: 
Est Indiana
1. ...  Cf6
2 . d4 
(libro. Nel senso che l a sa, o la imposta come vuole, non che sta 
consultando un libro)
2. ... g6
 (libro dell'est indiana. Nel senso che la so così, non che sto 
consultando un libro)
3. Cf3 
(ci sta, anche se di base si ritarda Cc3 quando si teme la nimzoindiana, 
ma con g6 giocare poi anche e6 subito farebbe bruttissimo. 
Io, che gioco anche la Reti e l'Inglese, avrei giocato sereno Cc3, 
se avessi giocato c4 e poi d4ma Cf3 è perfettamente giocabile -  
cioè, io la gioco sempre, solo che non avrei spinto in d4. Ci sta, 
sono certo che sia libro anche questo ).

3. ... Ag7
cosa dico sempre? "Hai aperto il fianchetto? Se non ci sono cose 
davvero speciali, metti l'alfiere in fianchetto subito". 
Poi sono certo che pure il libro che non ho aperto dica così.
Chissà se l'AI concorda

4. g3 (!?)
Ahà! Controfianchetti omologo? 
Una volta la sapevo tutta, adesso so solo che, col fianchetto di re, 
punti a rendermi ostico l'attacco sul lato di re tipico dell'Est indiana. 
Ma ho una sorpresa per te (se mi riesce): io farò finta di caricare sul lato
 di donna, ma poi vedi se non ti vengo a prendere su quello di re...

4. ... 0-0 
(beh, prima mettiamo via il re, tanto per non sbilanciarmi ancora coi 
pedoni e, d, c .  Mi aspetto Ag2, poi vediamo)

5. Ag2 
(cvd. D'altronde, la regola base è quella)

5. ... d6 
Pronti. Da qui la linea classica prevede Cc6 e, se il bianco non spinge in 
d5, e5. 
E' un piano classico, che prevede o il cambio al centro per aprirlo e 
dare forza allAg7, o il blocco dello stesso per un assalto alla baionetta 
ul lato di re. Assalto che, però, contro il fianchetto del bianco secondo 
me è meno buono. Poi anche aprire così: si attiva pure l'Ag2. 
Ma io intendo fare il furbo

6. 0-0
Ci sta. Capace che veniamo dalla stessa scuola: il pedone in e è 
ancora al suo posto, perché al centro ci pensa se e come andare, 
eppoi vorremo mica chiudere la linea a quel bell'alfiere in g2? 
Ci penso io, lascia solo che ti giochi lo scherzetto che ho in mente

6. ...Cbd7!?

Non so cosa ne pensi un'AI, probabilmente mi  guarderebbe con 
disgusto. Ma io ho un piano, magari non sarà perfetto, magari sarà 
obsoleto, ma voglio che il bianco si ritrovi a scegliere di spingere
 in d5 chiudendo la linea al  suo alfiere, oppure ad accettare un 
cambio per un pedone che, sulla carta, vale meno.  
 
7. Cc3
Buon giorno! poteva farla anche prima, ma va benissimo anche 
adesso: la posizione è sempre "da libro", persino se non ricordo 
più il libro (e forse nemmeno lui)

7. ... c5!
Tiè, beccati questa. 
La spinta in c5 anziché in e5 è un classico della variante dei 4 
pedoni e  va bene tutte le volte che pensi che spingere in e5 
non ti aiuterà (perché ad aprire il centro non guadagni o 
perché tanto sul lato di re mica ci vai facile). 
Ma in realtà io qui ho in mente qualcosa di diverso: 
salvo errori, faccio finta di essere interessato ad un classico attacco 
sul lato di donna, ma già vedo che minimo in realtà punterò al centro 
o sull'ala di re. 
Ovvio se questo Falcon collabora, 
*sennò lo rullo su quello di donna e via*. 

8. d5
Grazie, sei entrato subito nel mio caruggio. 
Adesso però che faccio?

8. ... Cb6
 L'idea è quella di vedere che mi combini: tu  non puoi 
muovere subito il pedone in b.

9. b3?
Ahi! Errore. E prova provata che non ti sta aiutando nessuna AI, 
che pure quella di un phone del 2007 ti avrebbe avvisato.
Cioè, lo vedi che il tuo cavalo adesso è sospeso e che, dietro, 
lungo la linea del mio alfiere in g7 c'è una torre che vale più 
di un pezzo minore?

9. ...Ce4!
Scommetto che, stasera o domani, l'AI dirà che questa è la mossa 
più forte. E' chiaro che sono un baro, no?

10.  Cxe4
Non c'è modo di difendere, si può solo decidere se molare la 
qualità o rimetterci un intero pezzo

10 ... Axa1
Qualità - come avessi vinto 2 pedoni. 
E riporterò anche a a casa l'alfiere, a meno di cambi alla pari 
o superiori. 
Anche qui, scommetto che pure per un'AI questa è la mossa più forte. 
Perché io sono un baro, ovvio, no?

11.  Ah6
Buona, ma non può sperare che gli regali la Torre per il suo alfiere.

11. ... Ag7
Piuttosto lo scambio alla pari. Poi non vedo mosse migliori

12. Axg7 Rxg7
13. Da1+

Ci sta tutto. Cioè, serve un'AI per decidere di riprender in g7 col re? 
Al limite, per la prossima mossa: meglio Rg8 o f6?
A me f6 non piace: per ora vorrei che il pedone continuasse a
 guardare d6, prima che mi ci si infili un cavallo.

13. ... Rg8

14.  Ceg5

Eccolo là.  Certo, con 13. ... f6 arrivava lo stesso, visto che il 
pedone sarebbe stato inchiodato sul re. 
Vedi che ho fatto bene? 
Se è d'accordo anche l'AI, devo aver barato per forza... 
Adesso, che vuol fare il bianco? Vedo minacce velate su h7 e f7.  
Aspetta: e se piuttosto davvero spingessi in f6 e , al limite,
cambiassi  in d6 con l'alfiere bianco, che fino a poco prima 
pesavo anche di usare diversamente, tipo per contrastare 
quello in g2? 

14 ... f6
Ecco, perché la coerenza è importante - ce lo insegnano
anche le AI, che hanno dei piani di 10 o 15 mosse, 
di base, ma poi ogni tanto cambiano idea pure loro.

15.  Ce4
Torna a casa, Lassie!
Tocca ane, che fare adesso? Mah!
15. ...  Ad7
cioè, non ho un piano chiaro, ma hai visto mai serva 
di guardare il lato di donna senza perdere il controllo di d6. 
Poi magari vedo se è possibile sfianchettargli l'alfiere di re 
con Dc8 e Ah3

16.  Cc3
Vuole venire in b4? Vabbè, spieghiamogli che non può

16. ... a6
in b4, no.

17. e41?
Sarà giusta? 
In teoria dovrebbe tenere chiuso tutto quello che 
può e usare i cavalli per saltare oltre gli ostacoli che 
dovrebbero rendere la vita difficile alle torri .
 Invece aprire il centro dovrebbe avvantaggiare me. 
Adesso metto la donna a sostegno di "e" (anche 
fingendo chissà quale attacco sul lato di donna anziché 
la manovra di sfianchettamento) e poi spingo e vediamo :

17. ...  De8
18..  Ce2?!

(mah. Dove vuole andare? In f4? E' mobbing con la regina?)

 18. ...e5!

Tiè, Regina, fammi mobbing adesso!

19. dxe5
Ci contavo: l'apertura di colonne, avendo io due torri e lui una, 
secondo me mi avvantaggia

19. ...Axe6
L'idea è che posso ancora mettere la donna  in d7 o in c8 e riprovare a 
sfianchettare. Però è anche vero che una torre ce l'ha, e Td1 sarebbe fastidiosa con la donna i n d7
20. Cf4!
Buona. L'aveva vista alla 18? Bravo, io no. Però insisto: l'ha vista di suo, non sta giocando così (relativamente) male con un'Ai , sennò deve mollare il Nokia 3310 e prendere un cellofono più moderno...

20. ...Ad7
Torno a casa , anche se non mi chiamo  Lassie...

21. Td1!
Io dico che deve essere la migliore per il bianco. 
 E' anche l'unica che mi viene in mente e, secondo me, anche a Falcon

21. ... De7
C'è un altro modo di non mollare
il pedone in d6? Cioè, Cc8, che 
chiude una torre e relega il cavallo 
sull'ultima traversa è troppo 
brutta - la tengo di riserva solo 
se si inventa qualcosa

22. Cd2
Vedo un alfiere che potrebbe liberarsi. 
Vedo una torre in a8 che potrebbe 
risentirsene. Faccio 2 + 2

22. ... Tab8

23. Cd5!
Buona. In teoria potrei anche spostare la donna, tanto
il Ce2 oscura la torre. Ma quel cavallo lì non lo voglio, poi 
ogni cambio alla pari mi favorisce, soprattutto se riguarda i 
cavalli, poi il mio cavallo sta lì da una vita e non so dove metterlo.

23. ... Cxd5
24. exd5
Lo dico, mi aspettavo cxd5: l'apertura della colonna e 
mi avvantaggia, Ora, quale torre ci metto? Aspetta, quella
 in f8 meglio di no, che se sposto in attacco la regina, 
il pedone f6 rischia e, dopo quello, anche il re. 
Sai che c'è? Risposto la torre di prima

24. ... Rbe8
Ah, che brutta mossa: due volte lo stesso pezzo in poco tempo! 
Si vede che baro, no?
 25. a3
Pure lui bara, è evidente: fa mosse incomprensibili... 
no aspetta:  pensa di salire col pedone b, 
alla ricerca di un controgioco sul lato di donna. 
Aspetta che gli spiego che c5 non si tocca

25. ... b6
(tiè!)
26. b4!
Ah, ma allora è recidivo! 
Ma io non gioco quel cambio.

26. ... Ag4!
Perché l'idea  è che, se gioca f3, io c'ho uno scacco di donna in e3.
 Che intanto arrivo coi pezzi pesanti, e poi vediamo 
se c'hai davvero un attacco via colonne b e a.

27 Tb1
Lo dico: è congruente con le sue intenzioni lato donna, 
però io non avrei giocato questa, avrei giocato Cf3 . 
Poi perdevo lo stesso, eh?

27. ... De2!
Vabbè, a me pare ovvia. Forse era buona anche De5, 
a cercare il cambio,  però, già che la mia donna è più 
al centro della lotta nel centro, perché cercare di 
cambiarla subito? Cambiamola dopo, no? 
Poi in e2 ti rompe non poco le scatole - adesso che 
fai col cavallo?

28.  Cb3?!

Secondo me era meglio Tb2, però chissà, 
magari a lui Cb3 gliel'ha suggerito un'AI...

Ora, lo vedete che c'è un bel pedone in presa? 
Si può mangiare?
io dico di sì.

28. .. Dxc4

29.. Tb2
E allora, tanto valeva farla prima di perdere il pedone. 
Io fossi in lui licenzierei l'AI.

29. ... Te5
L'idea è quella di raddoppiare le torri, 
mentre libero la Tf8 dall'incombenza di difendere il pedone f6.

30. Cd2

La donna attaccata! vabbè, dove la metto? Restano: 
b5 (no! La torre, il pedone , la regina!), 
d4 (mah, è ad un salto di cavallo. 
Poi c'è anche un cambio possibile, ma vorrei decidere io), 
c3 (stessa cosa del salto di cavallo e del cambio) 
oppure d3.
 Con d3 tengo d'occhio il pedone in e4 
(che se toglie l'alfiere dalla grande diagonale, è mio), 
evito salti di cavallo con attacco in uno e 
non mi espongo a cambi forzati di donna.
Poi non so che dirà l'ai, ma se questa è la migliore, 
non me l'ha detto lei   

30. ... Dd3

Okay, qualcuno inizia a guardare con un o stockfish 15 o superiore e mi dice quante mosse non sono farina del mio sacco perché le sceglie pure lui?

In effetti…
In genere sono i set di lusso - che difficilmente usi per giocare - ad avere quel problema, sempre coi cavalli:

Comunque sì, scommetto che il tuo set troverebbe acquirenti.

Da estimatore della Siciliana (anche se non col Dragone, cioè con l’alfiere in g7), devo dire che ho trovato le prime mosse “normali” (=da libro, e le avrei fatte anch’io, per dire, coi bianchi e coi neri), ma in efffetti Ae2 mi ha spiazzato. Ho capito che Hans sapeva qualcosa che io non sapevo, però non ho pensato “gomblotto”, ho pensato proprio “sa qualcosa che non so”. Poi per il doppio: ci sarei cascato, cioè a me sembrava che il nero alla fine ne uscisse meglio - poi ho visto il matto, diciamo non il matto in 6 (pare nemmeno Aaron) ma l’ho visto quando era in 2, cioè dopo l’ultima mossa di Hans (Cf5+) .

Nota curiosa:
dopo Rd7, Dd6+, Re8
stockfish voleva mattare di cavallo, mangiando in g7. Io ho visto la versione semplice, con De7.

Un cavallo che mi ricorda i design 3d è quello della DGT Pegasus, e non presenta il problema di “sconfinare” dalla propria casa:

1 Mi Piace

Mi pare abbia un design classico. O vedo male io?

Ma in generale tutto il set è abbastanza vicino al classico. Qui il cavallo ha attirato la mia attenzione perché potrebbe essere inserito anche in un set più moderno, dove non di rado è un pezzo che rimane abbastanza riconoscibile.

Niente, oggi sono fuori fase: riesco a perdere persino contro Antonio, il bot da 1500.

Eh, no. Sarà che lavori troppo.

Mah, più che altro questo virus (che continua a dire di non essere il Covid) non molla - poi sì, si lavora lo stesso troppo, che tanto sono in casa, e in effetti sono un po’ sfasato.

Però va che caporetto: precisione a 76.7
Questa l’ho vinta, ma solo perché Antonio ha fatto più errori di me (e anche una Grande Mossa in più, lui - okay, la mia l’ha fatta il virus, che io di solito non ne faccio e anzi qui pensavo di essere spacciato; solo dopo mi sono accorto che alla fine avevo un pezzo in più)

Io sto perdendo male la partita con il francese di cui sopra. Non sono ancora spacciato ma sto soffrendo e non durerò molto. Ho anticipato troppo un attacco, senza rendermi conto che prima avrei dovuto difendere una posizione chiave. Vabbè, chiudo la mia serie positiva, tanto sicuramente sta barando, l’ho visto distratto in questi giorni.