Editoriali: Note sul concetto di Multiverso

di Arturo Fabra

Murray Leinster, prolificissimo scrittore di romanzi di fantascienza (ma anche di gialli, western e romanzi rosa) diede alle stampe, nel 1934, un romanzo breve dal titolo Sidewise in Time, tradotto in italiano come Bivi nel Tempo. La vicenda narra di strani fenomeni che accadono in diverse zone degli Stati Uniti dove compaiono, legionari romani, vichinghi, cinesi, uomini primitivi accompagnati da foreste preistoriche e altri mutamenti del paesaggio. Il protagonista è un professore universitario che, pistola alla mano, raduna un manipolo di suoi studenti trasformandoli in una piccola squadra di esplorazione/salvataggio poiché, essendo un genio matematico non euclideo, ha intuito la portata di quello che sta accadendo ed ha un suo preciso piano. Le strane apparizioni non... - Leggi l'articolo


Questo è un argomento di discussione collegato all'originale su: http://www.fantascienza.com/29441/note-sul-concetto-di-multiverso